Caricamento Eventi

« Tutti gli eventi

  • Questo evento è passato.

Dalla protezione dei dati alla protezione del patrimonio: riflessioni transfrontaliere

19 ottobre @ 15:00 - 19:00

Quest’anno, sotto il titolo “Dalla protezione dei dati alla protezione del patrimonio: riflessioni transfrontaliere”, si svolgeranno cinque interventi, articolati secondo lo schema seguente.

Aprirà il convegno il dott. Matteo Colombo con l’intervento “GDPR e gli Studi Notarili Lombardi e Ticinesi”, soffermandosi principalmente

  • sui principi generali del Regolamento Privacy (UE) 2016/679,
  • sulla normativa Privacy transfrontaliera,
  • sulla sicurezza dei dati negli studi notarili (come evitare un data breach?), per finire con alcune considerazioni
  • su come verificare la compliance delle banche dati oggetto di compravendita.

A margine e quale corollario della relazione del dott. Colombo, il notaio Gianni Cattaneo proporrà di seguito un breve intervento sulla tematica “Studio notarile ticinese e protezione dati”, per poi aggiornarci sulle revisioni normative – sia a livello federale, sia sul piano cantonale (ticinese) – attualmente in corso in questo ambito.

La dott. Vera Tagliaferri, notaio in Crema, si soffermerà

  • sui diversi gradi di stabilizzazione degli acquisti donativi e mortis causa nell’ordinamento italiano (in particolare la stabilizzazione degli acquisti nella prospettiva di pianificazione del proprio patrimonio personale e aziendale),
  • sulle prospettive per il cambiamento del divieto dei patti successori (e, nello specifico, la rinuncia all’azione di restituzione in vita e sue possibili applicazioni pratiche nella tecnica redazionale; liberalità e donazione nello spostamento di capitali),
  • sul ruolo per il notaio e la stabilità delle attribuzioni (nuova giurisprudenza su donazioni indirette aventi ad oggetto strumenti finanziari e necessità per l’atto pubblico di donazione stabilirne l’efficacia), per concludere con alcune riflessioni
  • sulle donazioni indirette (in particolare: l’azione ex art. 2929-bis CC e le donazioni indirette).

Dopo una breve pausa, il Prof. Davide Cerutti interverrà a proposito di “stabilizzazione del patrimonio”, concentrandosi sugli strumenti – in particolare il patto successorio elvetico (con un raffronto con il patto di famiglia italiano) – che permettono di pianificare e regolamentare il passaggio del patrimonio per successione. In considerazione della revisione normativa attualmente in corso che coinvolge il diritto successorio materiale svizzero, vi saranno infine anche alcuni riferimenti di lege ferenda.

Concluderà il pomeriggio formativo il Prof. Mario Notari, notaio a Milano, che affronterà il tema della “Ricerca della stabilizzazione della compagine sociale”, in relazione a:

  • misura della propria partecipazione nel divenire del tempo negli statuti societari (prelazione indiretta, previsione di categorie di azioni riscattabili in caso di cessione di una partecipazione rilevante della controllante, esclusione del socio nelle srl; ipotesi in caso del c.d. change of control); in genere azioni a voto plurimo, azioni prive di diritto di voto, azioni con voto aumentato, sunset clauses;
  • modulazione della partecipazione societaria nel caso de evento morte o sopravvenuta incapacità;
  • usufrutto rotativo nella pianificazione societaria dei propri asset mobiliari post mortem.

 

I notai ticinesi possono iscriversi al convegno annunciandosi al notaio Massimo Bionda all’indirizzo di posta elettronica massimo.bionda@cbm-lex.ch

 

* Il seminario è considerato dall’Ordine dei Notai come una formazione riconosciuta ai fini dell’adempimento degli obblighi di formazione secondo l’art. 2 RN

 

Dettagli

Data:
19 ottobre
Ora:
15:00 - 19:00
Categoria Evento:

Luogo

Centro Svizzero
via Palestro n. 2/4
20121 MilanoItalia
+ Google Maps
error: